Centro per autori.

Un Nuovo Maschile

Progettualità rivolta a:

uomini autori di violenza nelle relazioni affettive

Un Nuovo Maschile è un centro per autori di violenza nelle relazioni affettive che vogliono intraprendere un percorso di riconoscimento della violenza con l’obiettivo di interromperne il circuito e di evitare episodi di recidiva.

L’obiettivo principale di questo servizio è la tutela della donna vittima di violenza e dei figli minori.

Gli uomini accedono al servizio su base volontaria, anche a seguito di segnalazioni dei Servizio Socio Sanitari e di Ordine Giuridico del territorio, ed intraprendono un primo percorso di valutazione con un professionista, con formazione specifica secondo metodologia CAM di Firenze, della durata di 4 o 5 incontri individuali. Successivamente si costituierà il gruppo psicoeducativo della durata di un anno circa con incontri a cadenza settimanale.

Contatti

+393204857693

unnuovomaschile@peterpangroup.it

NETwork VS Violence

Si è concluso il 29 Novembre 2022 il progetto NETwork VS Violence che ha visto coinvolti i 7 Centri Uomini Autori di Violenza nelle relazioni affettive capeggiati dalla Regione del Veneto con l’obiettivo di creare una solida rete regionale che lavora nella prevenzione e contrasto alla violenza di genere. Orgogliosi delle relazioni create con i colleghi e le colleghe delle altre realtà venete, vi lasciamo di seguito uno stralcio del comunicato stampa (per intero accessibile a questo link: https://www.regione.veneto.it/article-detail?articleId=13692105 ) che riassume 12 intesi mesi di lavoro condiviso.

« Nel rispetto delle singole specificità – sottolinea l’assessore alla Sanità e alle Politiche sociali, Manuela Lanzarin – si è inteso giungere ad una uniformità di strumenti, di metodologie lavorative e di linguaggio sul tema della presa in carico e gestione degli uomini autori di violenza di genere, perché la violenza contro le donne si deve affrontare con un approccio integrato e con azioni preventive.

E’ stata pensata anche una campagna informativa con l’obiettivo di presentare alla cittadinanza e ai servizi specializzati, una mappatura territoriale dei Centri e dei servizi offerti – ribadisce l’Assessore. Come in altri contesti, anche qui l’importanza di creare rete, concetto sostenuto da anni dalla Regione Veneto, si presenta determinante. Infatti nella convinzione che, solo la collaborazione tra tutti i soggetti che entrano in contatto con il fenomeno della violenza contro le donne (centri antiviolenza e case rifugio, centri per autori di violenza, Forze dell’ordine, Pronto soccorso, Servizi sociali, Avvocati, Scuole) possa realmente contrinuare a rendere efficaci gli interventi di prevenzione e contrasto alla violenza. »

Brochure per i servizi

Brochure per i cittadini